Assistenza Frigoriferi Milano


In tutte le case è possibile trovare un frigorifero, un elettrodomestico che ha rivoluzionato la vita di milioni di persone in tutto il mondo permettendo la conservazione corretta degli alimenti. Spesso però capita che un frigorifero si guasti e molti in queste occasioni finiscono per improvvisarsi aggiustatori fai da te realizzando danni spesso irrimediabili. Che gli elettrodomestici si rompano capita più o meno spesso e quando si tratta del frigorifero questo ingenera una certa ansia perché è diventato quasi impossibile farne a meno. Professionisti in assistenza frigoriferi a Milano possono però risolvere ogni problema mettendosi a disposizione per aggiustare ogni guasto in modo rapido e preciso a prezzi decisamente contenuti e interessanti. La rapidità di intervento è particolarmente importante quando si parla di frigoriferi e congelatori perché si rischia anche di dover buttare diverse provviste causando così un danno economico ancora maggiore. I migliori centri specializzati in assistenza frigoriferi a Milano possono contare su anni di esperienza sul campo e lavorano con aziende di impiantistica. Nel corso degli anni hanno acquisito tutte le competenze inerenti l’assistenza, l’installazione e la manutenzione degli impianti di condizionamento e sapranno quindi trovare la soluzione ideale per ogni tipo di problema. Non solo, i manutentori garantiscono ogni tipologia di intervento su ogni tipo di apparecchiatura e tecnologia grazie alle diverse specializzazioni maturate nel corso del percorso professionale. L’assistenza frigoriferi a Milano si propone l’obiettivo concreto di creare luoghi eco sostenibili con impianti di refrigerazione innovativi e a basso impatto ambientale. La prima cosa da fare che spesso viene sottovalutata è la corretta manutenzione degli impianti che permette di minimizzare gli sprechi e ottimizzare i consumi. In quest’ottica è possibile per i clienti stipulare dei contratti di manutenzione ordinaria periodica realizzati ad hoc. Nei pacchetti proposti esiste la possibilità di controllare periodicamente il funzionamento degli impianti, di verificare e controllare i consumi, di eseguire la pulizia di condensatori e filtri, di verificare la tenuta delle guarnizioni e la corretta chiusura di sportelli per eliminare le dispersioni inutili di temperatura e contenere gli sprechi energetici legati al funzionamento del motore a ciclo continuo. Sarebbe anche consigliato per garantire la manutenzione dei frigoriferi anche regolare i parametri del controllore elettronico di temperatura e taratura sonde con termometro certificato. Perché farlo? Semplice: intervenire con attività di manutenzione periodica permetterà di diminuire considerevolmente gli interventi extra-ordinari futuri. Gli esperti in assistenza frigoriferi a Milano sono sempre aggiornati sulle nuove metodologie di refrigerazione a basso impatto ambientali e consigliano i clienti nell’ottica di garantire qualità e convenienza in ogni situazione. Ad esempio i manutentori saranno a disposizione anche per l’installazione di impianti di refrigerazione, di banchi frigoriferi e celle a differenti temperature e di impianti di condizionamento. Inoltre si potrà fare affidamento sull’assistenza frigoriferi a Milano anche per tutto quello che riguarda supervisione dei banchi frigoriferi e il monitoraggio della temperatura, la sostituzione gas HFC inquinanti e non a norma mediante retrofit su impianti e il collaudo degli impianti. E per quanto riguarda l’assistenza tecnica? Anche in questo caso i manutentori saranno a completa disposizione per risolvere subito i problemi offrendo un servizio di assistenza professionale. Anche in caso di guasti seri si potrà contare sull’intervento di tecnici preparati che avranno a disposizione una vasta gamma di ricambi così da gestire ogni situazione. Inutile ricordare che tutti i tecnici dell’assistenza frigoriferi a Milano garantiscono interventi di soli tecnici specializzati e aggiornati sull’utilizzo di tutte le attrezzature e le tecnologie che sono in possesso delle certificazioni richieste per operare sugli impianti di refrigerazione in completa sicurezza e trasparenza. Attenzione quindi a non improvvisarsi tecnici quando il proprio frigorifero non funziona correttamente, non è facile capire dove mettere le mani mentre, al contrario, è sin troppo facile fare danni! Inoltre è anche possibile richiedere interventi a domicilio in qualsiasi momento così da avere la sicurezza di avere sempre a disposizione un supporto tecnico a cui fare riferimento nei momenti di difficoltà. Quando il frigorifero smette di raffreddare gli alimenti in modo soddisfacente oppure perde liquido refrigerante significa che occorre l’intervento di un tecnico professionista e al giorno d’oggi l’assistenza frigoriferi a Milano garantisce la rapida soluzione del guasto, qualsiasi esso sia, in tempi rapidissimi, il tutto per la completa soddisfazione del cliente e per venire incontro alle sue specifiche esigenze. Le cose per fortuna sono cambiate in meglio negli ultimi anni per quanto riguarda la manutenzione e la gestione dell’assistenza clienti. Un tempo di fronte a un guasto o a un mal funzionamento si aveva la tentazione di acquistare direttamente un nuovo frigorifero così da evitare le attese interminabili per quanto riguarda la manutenzione. Il consiglio è quello sempre di ascoltare un parere di un tecnico prima di procedere con l’acquisto di un nuovo frigorifero così da evitare una spesa inutile in quanto in alcuni casi è possibile riparare il guasto. Grazie all’intervento dei tecnici esperti in assistenza frigoriferi a Milano si potrà avere una rapida valutazione del danno e si potrà anche contare su figure professionali che sapranno dare i consigli giusti ed, eventualmente orientare all’acquisto di un nuovo frigorifero. In molti casi però sarà sufficiente una tempestiva riparazione per riportare l’elettrodomestico al funzionamento originario, il tutto contenendo spese e sprechi energetici al massimo.

Morsettiere per elettronica: scopriamo cosa sono


Le morsettiere per elettronica hanno innumerevoli utilizzi

Cosa vuol dire morsettiere per elettronica? Non siamo tutti tenuti a saperlo, questo è poco ma sicuro, ma potrebbe capitare davvero a tutti di trovarsi in condizione di doverle acquistare. In questo caso la prima cosa da fare è mantenere la calma e rivolgersi esclusivamente a professionisti seri che sapranno dare tutti i consigli del caso per aiutarvi a trovare davvero i prodotti che vi servono. Un esempio pratico? Euro-Block. Stiamo parlando di una azienda specializzata da anni nella vendita e nella distribuzione di numerosi componenti elettronici che propone alla clientela una vasta selezione di morsettiere per elettronica. Ma cosa sono esattamente le morsettiere? Sono dei veri e propri elementi di connessione che vengono utilizzati nei settori più svariati dell’elettronica industriale: domotica, illuminotecnica ecc. Ogni singolo morsetto è composto da 4 componenti distinte: bussola, terminale, vita e il corpo in plastica. Presso Euro-Block il cliente potrà scegliere tra un ricco assortimento di articoli che sono divisi in linee di prodotto come la morsettiera monopiano, la morsettiera pluripiano o a molla e il connettore estraibile. Al fine di facilitare la ricerca anche dei non addetti ai lavori, ogni cliente potrà filtrare la ricerca inserendo esattamente le caratteristiche richieste, in questo modo potrà massimizzare concretamente le possibilità di trovare il prodotto ideale.

Le morsettiere per elettronica funzionano in modo serio

Tra i dati che bisognerà inserire nella ricerca ci sono il sistema di connessione, la sezione cavo misurata in mmq, i poli, il passo e la versione. Con pochi click, utilizzando una semplice connessione a internet, il cliente potrà accedere ai prodotti desiderati e alle schede prodotto così da avere rapidamente contezza di tutte le caratteristiche tecniche e minimizzare brutte sorprese o acquisti sbagliati. Euro-Block è quindi l’azienda giusta a cui rivolgersi per acquistare morsettiere per elettronica anche perché fa parte del gruppo “Globalmecatronic”, una associazione di imprese che si propone di fornire delle soluzioni concrete alle esigenze del mercato industriale. Insomma, non è mai stato così semplice come oggi acquistare le morsettiere per elettronica e infatti sono sempre di più i clienti che richiedono informazioni sui prodotti e acquistano in totale sicurezza e con la garanzia di avere accesso solo a prodotti di qualità sotto tutti i punti di vista.

 

Softwre di fatturazione elettronica: una nuova era


Come funziona il software fatturazione elettronica e come impiegarlo in azienda

Il software fatturazione elettronica mette in condizione le aziende di abbandonare in modo definitivo il supporto cartaceo e tutti i costi relativi di stampa, spedizione e conservazione. Il software di fatturazione elettronica è quindi un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che consentirà a ciascuna azienda di accrescere l’efficienza di alcuni processi aziendali. Non solo, la fatturazione elettronica è anche un obbligo di legge, un motivo in più per dotarsi degli strumenti utili a integrare i processi e gestire tutte le fasi di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture elettroniche da e verso aziende private, verso gli acquirenti finali e verso la Pubblica Amministrazione, proprio come richiesto dalla nuova normativa in materia. Il software per la fatturazione elettronica consente quindi di tagliare tutti i tempi richiesti da ogni singola operazione e quindi di ridurre concretamente i costi grazie alla diminuzione dell’impiego delle risorse umane per la gestione di tutta una serie di attività che vanno dalla stampa fino alla gestione delle relazioni con il cliente e l’archiviazione dei documenti cartacei.

Il software di fatturazione elettronica e le sue funzionalità

Tra le funzionalità principali del software fatturazione elettronica c’è la possibilità di archiviare le fatture XML all’interno di un’unica piattaforma integrabile ai gestionali in uso, di trasmettere le fatture al Sdl e gestire ricevute e notifiche, di ricevere le fatture XML e inviare notifiche di accettazione o di rifiuto, di ricercare e consultare le fatture emesse con tanto di messaggi e notifiche del Sdl. Non solo, il software fatturazione elettronica permette anche di portare le fatture in conservazione a norma e può essere integrato con il sistema per la gestione documentale per una gestione totalmente digitale dei processi aziendali di ciclo attivo e passivo. Inoltre con il software fatturazione elettronica si potranno produrre dei file Xml come prescritto dalla normativa e si potrà apporre la firma elettronica qualificata con riferimento temporale così da soddisfare le caratteristiche di autenticità e integrità della fattura elettronica. Si potrà anche inviare la fattura firmata elettronicamente al soggetto privato o della PA mediante un apposito sistema di interscambio (Sdl) gestito dall’Agenzia delle Entrate. Con questo software si potrà anche procedere ad archiviazione mediante conservazione sostitutiva della fattura elettronica per i 10 anni previsti dalla normativa.

A chi sono consigliati i connettori Molex


Tutti potranno usare i moderni connettori Molex

Non tutti sono degli esperti nel settore dei connettori, il rischio è quindi quello di non sapere a chi rivolgersi e quindi di non riuscire a trovare ciò che si sta cercando. Esperti del settore come Euro-Conn propongono alla clientela una vasta gamma di connettori Molex con sistema completo di connessioni scheda-filo e filo-filo da passo 1.00 a passo 6,35 mm. Non solo, ci sono anche connettori da circuito stampato in versione THT o SMT, singola o doppia fila con versioni PCB diritte e piegate a 90°. Molex è uno dei più grandi costruttori di prodotti di interconnessione al mondo ed è un marchio riconosciuto di qualità, affidabilità e sicurezza. Oltre ai connettori Molex filo-filo, filo-scheda e scheda-scheda, i clienti potranno anche scegliere tra una vasta gamma di terminali senza saldatura e terminali su basetta, prese, prodotti per l’illuminazione e attrezzature per applicazioni. Euro-Conn mette a disposizione della clientela personale altamente qualificato e di esperienza che saprà ascoltare le esigenze di ciascuno e consigliare la soluzione ideale per ogni specifica necessità. I connettori Molex sono ideali per le applicazioni di segnalazione o alimentazione. Si tratta di connettori per circuito con morsetti standard in ottone. Questi connettori hanno degli alloggiamenti in nylon molto resistenti e un robusto design dei morsetti che sono un esempio di durevolezza e resistenza. I prodotti standard da 0,062” includono anche alloggiamenti per montaggio in quadro o pensile e morsetti 18-30 AWG in materiali base di ottone e bronzo fosforoso e la placcatura in stando ed oro. Le caratteristiche principali dei connettori Molex sono una grande flessibilità di progettazione, la possibilità di fissaggio alla scheda, montaggio rapido, flessibilità di progettazione e di accoppiamento sicuro degli alloggiamenti. Insomma, anche i potenziali clienti meno preparati e meno ferrati sull’argomento che necessitano di acquistare dei connettori Molex possono visitare un centro specializzato come Euro-Conn nella vendita di connettori per accedere a una vasta gamma di prodotti a prezzi concorrenziali e con la garanzia di poter contare in qualsiasi momento sulla competenza e sull’esperienza del personale qualificato. I connettori Molex vengono utilizzati per prodotti di consumo come frigoriferi, per dati e comunicazioni e collegamenti in rete come scatola per rack 1U, Tablet Pc, Blade Server, gruppi cassetti ventole, rack di archiviazione e server montati su rack.

 

 

Il connettore M12 risponde a molte richieste


Cosa sapere sul connettore M12

Fino a poco tempo fa il connettore M12 per sensori serviva per la connessione a quattro poli di sensori binari come gli interruttori di prossimità induttivi o le barriere luminose. Negli ultimi tempi le cose sono cambiate e il connettore M12 ha raggiunto nuovi livelli di funzionalità anche perché si è assistito a una crescente miniaturizzazione dei sensori e una maggior richiesta di potenza ed efficienza a tutti i livelli. Per questo il connettore M12 è oggi disponibile anche con innesto a cinque, otto e dodici poli M12. Inoltre quando si parla di connettore M12 l’utilizzatore ha sempre la sicurezza che la connessione di dispositivi diversi sia compatibile a livello mondiale. Il connettore M12 offre una connessione affidabile per i sensori come quelli di temperatura che forniscono una serie di imput a un sistema che può essere un controller, un altro dispositivo o un indicatore.

A cosa serve il connettore M12 e perché sceglierlo

Questo genere di connettori viene utilizzato per determinare la temperatura di un processo specifico e il sensore deve essere collegato allo strumento per ricevere il segnale. Si può utilizzare il connettore M12 per realizzare un collegamento con un cavo lungo che si collega dal sensore allo strumento con un cavo di prolunga o una trasmissione wireless. La norma IEC 61076-2-101 sui connettori per apparecchiature elettroniche ha aperto la strada a sistemi di collegamento affidabili e a prezzi ragionevoli. Per via delle sue specifiche caratteristiche il connettore M12 è alla base di molte applicazioni di rilevamento e controllo. I sistemi di questi connettori possono essere adattati senza alcun problema a una serie di sensori per temperatura (termocoppie, rilevatori di temperatura a resistenza RTD e termistori). Facile da manutenere e da installare, il connettore M12 presenta il non secondario vantaggio di essere sigillato e quindi utilizzabile in ambienti umidi o di lavaggio senza controindicazioni di alcun tipo.

Chi sceglie più frequentemente il connettore M12

Sono soprattutto aziende di settori specifici come quello alimentare che devono affrontare cicli di lavaggio frequenti che utilizzano il connettore M12 per proteggere in modo adeguato i fili dalla corrosione causata dagli agenti chimici utilizzati. Il connettore M12 è disponibile in varie configurazioni e offre ai clienti la massima flessibilità in ogni ambito. Stiamo parlando di un connettore perfetto per i sensori di temperatura che forniscono un imput a un sistema (indicatore, controller o altro dispositivo) utilizzato per determinare la temperatura di un processo. I sensori devono essere collegati allo strumento ovviamente così da poter ricevere il segnale. Per avere delle informazioni aggiuntive e per trovare il connettore M12 ideale per le proprie esigenze l’ideale è quindi visitare uno dei centri specializzati così da trovare una soluzione a ogni specifico problema.

Olio pino cembro

Olio pino cembro: come esaltare le caratteristiche


Scegliere un buon olio pino cembro è la soluzione più vantaggiosa

Quando si parla di benessere e di natura non si può che nominare l’olio di pino cembro, un prodotto naturale al cento per cento che si ottiene dalla distillazione di rametti e di aghi. Il Pino Cembro è un albero che cresce sull’arco alpino, prevalentemente tra Austria e Alto Adige. Non a caso molti hotel e ristoranti della zona hanno deciso di arredare gli interni con questo legno dalle grandi proprietà benefiche. Con il legno del Pino Cembro si realizzano mobili, letti e culle anche perché ha un forte effetto antitermico ed è l’ideale per tenere lontana la muffa. L’olio di pino cembro è molto ricco di Alfa-Betapinene e ha un profumo balsamico e resinoso in grado di fare sentire bene chi lo annusa e di migliorare sensibilmente il benessere psicofisico. Non solo, molti utilizzano l’olio di pino cembro anche per i suoi effetti rilassanti e per purificare l’ambiente in modo rapido, fresco e naturale.

Olio di pino cembro: come usarlo

L’olio essenziale di pino cembro è sia distensivo che rilassante, ha forti proprietà disinfettanti ed espettoranti e, come se non bastasse, è anche germicida. Un esempio di un possibile utilizzo dell’olio di pino cembro è di metterne qualche goccia all’interno di un diffusore. Un metodo alternativo ma molto utilizzato consiste nel mettere l’olio di pino cembro direttamente sopra il termosifone per migliorare la qualità dell’aria. Anche chi ha problemi con le tarme dovrebbe fare ricorso all’olio di pino cembro, basterà imbibire cotone o cartine assorbenti nell’olio e riporle in armadi e cassetti per liberarsi per sempre del fastidioso problema. Un altro modo interessante di utilizzare l’olio di pino cembro consiste nell’ aggiungere poche gocce sul cuscino per ravvivarne l’aroma naturale. Sono moltissime le persone che utilizzano l’olio di pino cembro per rimuovere rapidamente gli odori sgradevoli dagli ambienti domestici grazie al suo aroma naturale e inconfondibile. Ad esempio uno dei luoghi dove viene maggiormente utilizzato è la sauna, dove l’olio viene anche mescolato a olii da massaggio e altre creme naturali. Anche gli atleti possono fare sicuro affidamento sull’olio di pino cembro per alleviare tensioni muscolari e ritrovare il completo benessere. Insomma, le modalità di utilizzo sono svariate, spetterà all’utente finale decidere il modo migliore e potrà fare affidamento ai centri specializzati per ottenere consigli e consulenze. L’importante comunque è cercare di evitare inutili sprechi e di massimizzare i benefici utilizzando sempre la giusta quantità di prodotto.

L’olio di pino cembro profuma l’ambiente

Profumare un ambiente domestico o un ristorante con la fragranza dell’olio di pino di cembro servirà a ravvivare l’ambiente e ad agire sul benessere delle persone presenti. Recentemente una ricerca dell’istituto austriaco Joanneum Research ha evidenziato come coloro che dormono in letti di pino di cembro riescono ad avere una qualità del sonno nettamente migliore rispetto agli altri. Non solo, aspirare l’olio di pino cembro serve anche ad abbassare la frequenza cardiaca e a migliorare la qualità del respiro. Insomma, basteranno un semplice diffusore e una boccetta di olio di pino di cembro per godere di tutta una serie di proprietà benefiche da non sottovalutare.

Optima gas e luce recensioni

Optima gas e luce: le recensioni


Parlare di Optima gas e luce con recensioni alla mano è vantaggioso

Leggere con cura tutte le recensioni Optima luce e gas è un’ottima idea per chi vuole massimizzare le possibilità di risparmio senza per questo rinunciare in alcun modo alla trasparenza o dover cambiare il proprio stile e le proprie abitudini. Ci sono offerte luce e gas pensate per ogni evenienza e sono già moltissimi i clienti che hanno deciso di sottoscrivere un contratto di fornitura energetica proprio con Optima. A partire dal luglio 2019 si assisterà alla fine del mercato a maggior tutela, questo significa in sostanza che gli utenti potranno scegliere in completa autonomia il fornitore a cui rivolgersi.

Optima gas e luce con recensioni aggiornate aiuterà molti consumatori

Studiare con attenzione giudizi e recensioni su Optima gas e luce è utile per massimizzare le possibilità di risparmio e soprattutto per valutare con attenzione tutti i punti di forza e di debolezza dell’azienda, così da regolarsi di conseguenza. Facendo un esempio concreto le recensioni Optima gas e luce relative al servizio clienti sono tutte molte positive, questo significa che gli utenti potranno contare su un filo diretto di qualità e professionale con l’azienda. Esistono siti dedicati che consentono di confrontare le recensioni Optima luce e gas lasciate dai vari utenti e attribuiscono sulla base di esse un punteggio che tenga conto di diversi fattori: Assistenza clienti, Tempi di attivazione, Benefici addizionali, Rapporto qualità/prezzo, Chiarezza bolletta e servizio online. Si tratta di voci tutte ugualmente importanti per decidere il proprio fornitore.

Facendo un esempio concreto Optima gas e luce mette a disposizione dei clienti un servizio online che consente a ciascuno di gestire in completa autonomia ogni aspetto della propria utenza oltre che di monitorare lo storico delle bollette in qualsiasi momento in modo completamente gratuito. Le recensioni Optima gas e luce relative alla bolletta sono indicative di come l’azienda abbia interesse a gestire il rapporto con i clienti nella massima trasparenza. A seconda delle diverse offerte si potranno confrontare i giudizi dei clienti così da farsi rapidamente un’idea del servizio e allontanare il rischio di brutte sorprese. Chiaramente oltre alle recensioni, se si vuole massimizzare il risparmio, si dovranno anche confrontare le tariffe e avere un quadro molto preciso delle proprie stime di consumo.

Simulazione calcolo bolletta gas

La simulazione del calcolo della bolletta del gas


Come funziona la simulazione del calcolo della bolletta del gas e come si fa?

Esistono decine di siti che consentono di eseguire una simulazione del calcolo della bolletta gas così da comprendere rapidamente quali siano i costi da affrontare così da poter scegliere il fornitore migliore per le proprie esigenze. Effettuando la simulazione del calcolo bolletta gas ci si potrà render conto concretamente delle tariffe e delle offerte dei diversi fornitori e si potrà così massimizzare il risparmio.

Solo dal 2007 si è assistito alla liberalizzazione del mercato energetico, e questo consente agli utenti di scegliere in completa autonomia la propria fornitura sulla base delle specifiche necessità ed esigenze di consumo. In quest’ottica effettuare una simulazione del calcolo bolletta gas è l’unica cosa utile per capire fattivamente quanto si andrà a spendere con un dato fornitore.

Capita a tutti di ricevere delle bollette anche molto salate a fine mese ed eseguire una simulazione calcolo bolletta gas serve proprio a operare le scelte migliori e quindi il gestore più favorevole. Grazie a uno strumento di questo genere ogni cliente potrà essere consapevole dei propri consumi e decidere quindi il fornitore avendo a disposizione tutte le informazioni utili.

La simulazione del calcolo della bolletta del gas terrà conto di numerosi fattori

Basterà inserire i dati precisi della propria fornitura per effettuare una simulazione del calcolo bolletta gas e capire così in tempo reale per ogni fornitore quale sarebbe la cifra in bolletta a fine mese. Gli utenti avranno tempo fino al luglio del 2019 per scegliere in completa autonomia il loro fornitore, poi potrebbero subire dei rincari anche molto salati in bolletta, quindi il consiglio è quello di affrettarsi. Esistono anche siti specializzati che permettono di confrontare in tempo reale le tariffe e le offerte dei vari fornitori, in questo modo gli utenti potranno visualizzare rapidamente tutte le offerte disponibili e potranno scegliere con pochi click.

Dopo aver eseguito una simulazione del calcolo delle bollette gas si avranno quindi tutte le informazioni utili per scegliere il distributore, e gli indecisi potranno anche leggere le diverse recensioni lasciate dai clienti così da fugare ogni eventuale dubbio. Insomma, la simulazione e il calcolo della bolletta gas rientra tra gli strumenti a disposizione di ciascun utente per provare a pagare il meno possibile.

Green network disdetta

Green network disdetta: come farla


Con Green network la disdetta da fare, qualora si volesse, è facile e veloce

Dopo aver stipulato un contratto di fornitura con Green Network potrebbe capitare di dover richiedere la disdetta per diversi motivi. Chi avesse necessità di una disdetta Green Network potrà recedere dal contratto di fornitura di energia elettrica e gas in qualsiasi momento e in modo completamente gratuito. Può capitare a tutti infatti di doversi trasferire in un nuovo domicilio e di dover disattivare rapidamente il precedente contratto di fornitura.

In queste situazioni spesso ci si sente persi e non si sa a chi rivolgersi per ottenere delle informazioni utili. I clienti potranno chiedere la disdetta Green Network semplicemente inviando al fornitore il modulo di disdetta del contratto scaricabile nell’apposita sezione del sito ufficiale. Chi invece volesse semplicemente cambiare fornitore non dovrà fare altro che contattare il nuovo fornitore scelto dopo aver operato un puntuale confronto delle offerte. In questo caso sarà il nuovo fornitore a dover comunicare al vecchio l’avvenuta disdetta del contratto di fornitura.

Richiedere a Green network la disdetta è semplice

Per richiedere la disdetta Green Network e cancellare il contratto luce e gas si dovrà inviare la richiesta di disdetta o recesso e si potranno ottenere tutte le informazioni utili contattando in qualsiasi momento il numero verde 800.584.585. Si potrà anche inviare la richiesta di disdetta Green Network con una comunicazione scritta a mezzo raccomandata A/R a Green Network Luce&Gas S.r.l., Corso d’Italia, 11 int. 8– 00198, Roma. In alternativa si potrà anche  inviare un fax al numero verde 800.912.758 oppure inviare un messaggio per posta elettronica a supporto@greennetwork.it.

Per eseguire correttamente la richiesta di disdetta Green Network si dovranno avere a disposizione il nome dell’intestatario del contratto, l’indirizzo della fornitura, il codice POD per la luce o PDR per il gas e il codice cliente presente in bolletta. Se invece si avesse necessità di essere informati circa i propri diritti nel caso si pensasse di essere stati ingannati e di aver sottoscritto un contratto contro la propria volontà bisogna sapere che si hanno 14 giorni di tempo dalla sottoscrizione del contratto per recedere senza penali. Sul sito web di Green network comunque si possono trovare tutte le informazioni utili su come richiedere la disdetta.

Sorgenia numero

Sorgenia: il numero per gli utenti


Quando si parla di Sorgenia il numero verde dev’essere indicato

I clienti che scelgono il fornitore energetica non lo fanno solo alla ricerca del risparmio ma anche sulla base della qualità del servizio clienti. Il numero Sorgenia dedicato al servizio clienti è a completa disposizione degli utenti che vogliono ricevere informazioni dettagliate sulle diverse offerte o vogliono controllare o modificare qualcosa relativo alla propria fornitura di luce e gas. Si tratta di un servizio completo che è diventato più che necessario visto che è molto facile perdersi tra le molte offerte e tariffe o fare confusione con i dati in bolletta.

Prima di chiamare il numero Sorgenia, che è completamente gratuito, il consiglio concreto per l’utente è quello di avere una vecchia bolletta a portata di mano per poter fornire agli operatori il proprio codice cliente. In questo modo la richiesta verrà gestita più velocemente e i tempi di attesa verranno ridotti a tutto vantaggio del cliente. A seconda del motivo per il quale si vuole contattare l’azienda si dovrà optare per un numero Sorgenia piuttosto che un altro. Ad esempio se si è già dei clienti Sorgenia di dovrà chiamare il numero verde 800294333 attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 escluse le Festività Nazionali. In questo modo si potrà gestire ogni dato relativo alla propria fornitura di luce e gas.

Se invece si volesse contattare l’azienda per diventare clienti Sorgenia o anche solo per chiedere delle informazioni commerciali sulle offerte a disposizione si dovrà chiamare l’800920920, un numero attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. L’utente troverà degli operatori motivati e preparati che sapranno fornire risposte a ogni genere di domanda e criticità. Il servizio clienti fa realmente la differenza perché quando ci si trova a dover affrontare dei problemi la cosa più importante è riuscire a fare chiarezza rapidamente.

Non a caso Sorgenia è una azienda in continua crescita che negli ultimi anni si è affermata come una dei leader indiscussi nel settore delle forniture elettriche e gas. Per qualsiasi dubbio sulla propria bolletta o anche per cambiare piano per massimizzare il risparmio a fine mese, il numero Sorgenia è a completa disposizione dell’utente.