Passaggio proprietà auto


Il passaggio proprietà auto è un tipo di procedimento che non si può proprio evitare e che è assolutamente necessario ed indispensabile, e che si compie tutte le volte che è necessario fare un passaggio proprietà da una persona ad un altra: questo procedimento si chiama voltura. Compiendo il passaggio proprietà auto si registra, per l’appunto su un registro ufficiale, il passaggio di proprietà di una auto. Ad essere autorizzate a fare il passaggio proprietà auto sono le agenzie di pratiche auto abilitate e che sono provvisti di un notaio, degli Uffici Comunali e i Titolari degli sportelli telematici dell’automobilista, ma devono anche essere dotate di Uffici Provinciali della Motorizzazione e degli Uffici Provinciali dell’Aci. Il D.L. 223/2006 da la possibilità di evitare l’intervento di un notaio che autentichi la firma segnata sull’atto di vendita. Se si vuole effettuare il passaggio proprietà auto, grazie a questo recente decreto, vi è la possibilità di procedere nell’autenticare il tutto presso l’Ufficio Comunale, ma dopo 60 giorni sarà comunque chiamato a presentare l’atto di vendita allo sportello Aci, o alla Motorizzazione Civile o ancora presso gli STA. Per effettuare il passaggio proprietà è necessario presentare il Certificato di Proprietà dell’auto, l’atto di vendita dell’auto, la nota di presentazione al PRA, inserendovi il Codice Fiscale dell’acquirente, una copia dei vostri documenti di identità e di quelli del venditore, il modulo TT2119 per la richiesta di aggiornamento della carta di circolazione e il certificato di residenza. I costi da sostenere per il passaggio proprietà auto sono compresi nell’importo totale, stilato dall’agenzia.

Trucco occhi azzurri, per valorizzarli ancora di più


trucco occhi azzurriCare donne dagli occhi azzurri, siete alla ricerca di un make up che possa mettere in risalto il vostro sguardo? Occhi azzurri, occhi color oceano, color cielo, color ghiaccio, occhi stupendi, che sanno sempre trasmettere qualcosa di profondo e che sanno sempre ammaliare lo sguardo degli altri. Gli occhi azzurri sono molto belli e possono essere messi in risalto utilizzando sia dei colori molto sobri, che dei colori più scuri, forti e decisi. Vogliamo prima di tutto darvi un consiglio: a meno che non siate delle amanti del color nocciola e delle tinte sul rosa, evitate questi tipi di colore. Vi consigliamo, al contrario, di puntare tutto su delle tinte che richiamino il colore dei vostri occhi ed è proprio qui che vogliamo proporvi delle valide soluzioni per un bel trucco occhi azzurri. Per dare ancora più risalto al vostro sguardo giocate con le tinte che vanno dal bianco al nero, prediligendo le tinte color cielo e color blu notte. Un esempio che calzerà a pennello con i vostri occhi azzurri è il seguente: per la linea interna dei vostri occhi utilizzate una matita blu, blu notte, blu elettrico, un blu qualsiasi, che si intonerà perfettamente con i vostri occhi. Se volete puntare su un trucco occhi azzurri semplice utilizzate un eyeliner o una matita per occhi sempre sulla tonalità del blu o dell’azzurro e scegliere se usare un colore diverso o mantenerlo sulla stessa tonalità. Se, invece, volete giocare con i colori, realizzate una sfumatura, partendo con un bianco dall’interno degli occhi e andando a sfumare con 2 o 3 tonalità di azzurro, per sfociare nella coda degli occhi con un blu leggermente più scuro. Completate il trucco con un illuminante e ammirate lo splendore del vostro trucco occhi azzurri. 

La prova costume la facciamo con la dieta Montignac


dieta montignac

La dieta Montignac è una dieta molto particolare, tanto che definirla tale non è proprio del tutto corretto: si tratta infatti di un metodo per dimagrire alternativo rispetto alle diete. Secondo la dieta Montignac è possibile mangiare normalmente! E voi cosa ne pensate? Parliamo di una dieta francese, come è intuibile dal nome, che si basa non sul conteggio delle calorie di ogni singolo cibo, bensì sul controllo glicemico dei cibi. Michel Montignac è un autodidatta, un tempo vittima dell’obesità e figlio di genitori obesi. Michel era del tutto contrario alle diete lampo e preconfezionate ed è così che ha deciso di mettersi all’opera e di crearsi la propria dieta, che andremo brevemente a spiegare. La prima fase della dieta Montignac prevede un periodo, che può durare anche dei mesi, fino quando non è stato raggiunto il peso ideale. Il principio base della dieta, comunque, è il totale abbandono della bilancia. Durante la prima fase è possibile mangiare liberamente, a patto che i pasti non contengano un indice glicemico che non superi il 35, oltre ad alimenti ricchi di proteine e bisogna fare 3 pasti quotidiani ad orari fissi. La seconda fase non ha un periodo di tempo prestabilito, può durare anche tutta la vita ed è possibile mangiare qualsiasi cibo con indice glicemico non superiore a 50. Sgarrare è lecito, la cosa importante da fare è riparare allo sgarro con cibi a bassissimo indice glicemico. Rimangono fissi i 3 pasti giornalieri, sempre agli stessi orari. Provate la dieta Montignac se volete seguire un regime alimentare, senza sottoporvi a stressanti e faticose diete lampo! 

Aforismi sulla fotografia: oggi mi sento filosofa!!


aforismi sulla fotografia

E’ un’arte molto moderna, quella della fotografia, seppur siano già diverse le generazioni nate a stretto contatto con la digitalizzazione di questa bellissima arte. La fotografia è la rappresentazione fedele della realtà, ma c’è da dire che non esiste nulla di universalmente reale: ognuno di noi dà la propria interpretazione della realtà: ciò che vedo io, non è ciò che vedi tu, anche se può sembrare il contrario. Un grande uomo scomparso da poco, Tiziano Terziani, autore di molti saggi e di romanzi sulla vita, ha anche scritto dei bellissimi aforismi sulla fotografia, come questo: “Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi,. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea”. Parole bellissime quelle di questo grande uomo, parole che descrivono ciò che dovrebbe essere una fotografia veramente bella: la trasposizione di un’idea. Se immaginiamo una casa con i muri gialli, il tetto verde e le finestre rosa, saremo in grado di fare una bella fotografia quando avremo indagato la storia dell’idea di quella casa, e saremo riusciti a trovarla e a fotografarla, in un universo di case di ogni forma e colore. Ci accingiamo a concludere regalandovi un aforisma sulla fotografia molto bello, scritto da John Hedgecoe: “La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d’arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere e comunicare emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione”.

Lezioni di inglese


Se le lezioni di inglese che avete sempre seguito non vi hanno soddisfatto e vorreste intraprendere un percorso nuovo e stimolante che, oltre a consentirvi di migliorare la vostra conoscenza della lingua, vi offra intrattenimento e la possibilità anche di conoscere gente nuova e simpatica, allora potete rivolgervi a una delle molte scuole di lingue presenti in tutta Italia. Esse sono approvate e regolamentate da specifiche norme e ordinanze comunali, provinciali e regionali e offrono ai propri iscritti pacchetti di lezioni specifiche per le singole esigenze. Coloro che vogliono partire dalle basi e acquisire una conoscenza elementare della lingua possono seguire le lezioni di inglese specifiche per le singole esigenze, in modo da comprendere l’alfabeto e imparare a costruire le frasi principali, sapere come pronunciare le lettere e acquisire un minimo di dimestichezza con la lingua. Nel caso invece in cui si avesse una conoscenza medio/alta e si volessero seguire le lezioni inglese specifiche su singoli argomenti oppure per non perdere quello che si aveva recepito in precedenza e ampliarlo, allora possono frequentare lezioni strutturate ad hoc in modo da apprendere senza rischiare di annoiarsi.

Seguire le lezioni di inglese, qualora fossero strutturate in modo da rispondere alle singole necessità, può essere molto divertente e tutti possono imparare divertendosi. I più piccoli, ad esempio, possono seguire le lezioni di inglese strutturate come giochi, così da non annoiarsi e iniziare a interagire con i compagni e con i maestri nella lingua.

Scegliete il corso che offre le lezioni di inglese più in linea con i vostri obiettivi!

Iniziamo a metà settimana.. ma iniziamo bene !! Scopri come diventare agente segreto


Diventare agente segretoSognate una carriera avventurosa, stimolante e che vi permetta di vivere situazioni sempre nuove e che siano diverse l’una dall’altra? Siete giovani, ma già sapete che cosa volete fare nella vita? Se il vostro sogno è quello di diventare agente segreto siete capitati nel posto giusto. Per poter diventare agente segreto, la prima cosa in assoluto che dovete fare è intraprendere la formazione in polizia, ma non è l’unica scelta che potete fare; potrete infatti scegliere di compiere degli studi in psicologia, oppure servire l’esercito, tutte cose che, all’apparenza, potrebbero risultare difficili da poter connettere. Avere una preparazione in psicologia è molto utile soprattutto per aiutare a delineare il profilo di quelli che sono i sospettati in questione. Chi è l’agente segreto e cosa andrà quindi a fare chi vuole diventare agente segreto? L’agente segreto è una figura professionale che lavora in incognito e capita molto spesso che nemmeno gli amici e i parenti di chi fa questa scelta professionale sappia quale sia la reale occupazione della persona in questione. Perché è importante che nessuno sappia chi ha scelto di diventare agente segreto? Si tratta per lo più di una questione di sicurezza e della possibilità di muoversi in modo del tutto libero all’interno di qualsiasi realtà nella quale è necessario entrare a far parte per ricavare le informazioni delle quali si ha bisogno. Il percorso per diventare agente segreto è davvero molto lungo e richiede molto impegno e passione, senza la quale sarebbe pressoché impossibile svolgere questa professioni ai livelli in cui viene richiesto. Dunque, se il tuo sogno è proprio quello di diventare agente segreto non ti resta che iniziare il tuo percorso e impegnarti molto, solo così riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo e a ricevere tante soddisfazioni!